Crea il tuo tempo

Quante volte hai pensato: “Vorrei davvero scrivere, ma non so dove!”

Ti guardi intorno e non trovi uno spazio tuo. Il tavolo della cucina è occupato, magari non hai una scrivania nella tua stanza e hai sempre sognato uno studio dove rinchiuderti per dare vita ai tuoi personaggi. Li senti, ti parlano, alcuni ti picchiettano sulla spalla; vogliono venire alla luce, ritrovarsi sulle pagine del tuo libro, e tu sei ancora qui a guardarti intorno. Dove scrivere?

1. Trova il tuo spazio

Individua un luogo in cui puoi scrivere indisturbato per almeno un pomodoro. Se non disponi di una scrivania tutta tua, valuta un posto dove puoi usare un computer portatile o anche il cellulare. L’importante è destinare il tuo spazio esclusivamente per l’attività di scrittura. Stephen King scriveva nel seminterrato di casa sua, Anna Todd sul cellulare, mentre era in fila al supermercato. Pensa ai tuoi impegni e scegli il luogo più adatto per te. Potrebbe anche essere la tua auto (mi raccomando non mentre guidi!).

2. Ottimizza la tua postazione

Stabilito il posto dovere scrivere è necessario renderlo funzionale e facilmente gestibile. L’ideale sarebbe una scrivania dedicata dove puoi lasciare il portatile, il bullet journal, le bozze stampate e tutto l’occorrente. Se così fosse puoi saltare i prossimi consigli e leggere direttamente qui sotto.

Se fai parte delle persone che non hanno possibilità di ritagliarsi un proprio spazio per la scrittura, ecco qualche consiglio pratico per allestire una postazione temporanea in pochi istanti, e cogliere l’ispirazione del momento. 

Organizza la tua postazione temporanea

Cogli l’attimo, segui l’ispirazione!

Riproducibilità

Ordine

Sistema i tuoi appunti, il bullet journal, penne e quaderni in una scatola. Scrivi sull’etichetta cosa contiene e mettila nell’armadio. Quando vorrai scrivere, in un attimo, avrai tutto il materiale a portata di mano.

Se usi un computer portatile, appoggialo sopra la scatola con gli appunti. In questo modo, troverai tutto il materiale in un unico luogo e sarà più facile allestire la tua postazione temporanea.

Funzionalità

Gestione dispositivi

Valuta se ti conviene scrivere su un computer portatile, o attraverso il cellulare. Se decidi di scrivere con quest’ultimo puoi valutare l’acquisto di una tastiera pieghevole per smartphone. Utile e maneggevole, puoi portarla in borsa con te e sfruttare la pausa pranzo, e i tempi morti, per scrivere agevomente come se fossi al computer.

Metti in comunicazione i tuoi dispositivi, carica i tuoi contenuti su un Cloud, oppure usa GoogleDocs® e modifica i tuoi file ovunque ti trovi.

Compartimentazione

Scrittura 2.0

La vita può essere davvero frenetica. Allora, quando non hai tempo per scrivere fisicamente al computer, o su un quaderno, perché non dettare la scena che hai in mente?

I moderni smartphone sono dotati di una app di registrazione vocale, oppure puoi scaricarne una con la funzionalità speech-to-text, e dettare il tuo testo. L’applicazione penserà a scriverlo e, appena avrai la possibilità di sederti al computer, dovrai solo editarlo, formattare i dialoghi, ed eventualmente aggiungere delle descrizioni cui non avevi pensato.

Ti piace questo articolo?

Aiutami a crescere. Condividilo con i tuoi amici.

Oppure, lascia un like alla pagina.


Gestire la scrivania

Mantieni pulito il tuo spazio

Se possiedi una scrivania dedicata completamente alla scrittura sei già a buon punto, ma… Riesci a tenerla ordinata? Oppure, appartieni al tipo di persona che trasforma la propria postazione di lavoro in un archivio a cielo aperto?

Ecco alcuni consigli per organizzare gli spazi al meglio e lasciare libero il piano di lavoro per il computer, gli appunti e la cancelleria.

Divide et Impera

Per mantenere pulita e organizzata la tua postazione utilizza scatole e vassoi per sistemare le bozze stampate, i quaderni degli appunti e il bullet journal.

Inserisci nelle scatole il materiale che usi con meno frequenza. Se le lasci sulla scrivania, o sulle mensole, puoi usare quelle dotate di cassetto scorrevole. Etichettale con cura e rispetta le divisioni che hai stabilito.

Usa i vassoi impilabili per le bozze di stampa che stai rileggendo, o i quaderni dove hai scritto appunti importanti per il romanzo in corso.

Almeno una volta a settimana controlla i vassoi e togli ciò che non ti serve nell’immediato.

Last but not least: link utili

Sia che tu abbia una postazione fissa per lavorare o meno, ricorda che l’importante è organizzarti per massimizzare il tempo in cui puoi scrivere. Avere una scrivania come quelle delle immagini sui blog di decluttering è il sogno di ogni scrittore, ma alla fine tutto quello di cui hai bisogno è nella tua testa. Puoi scrivere su un quaderno seduto alla fermata dell’autobus, come su un laptop di ultima generazione in uno studio degno di un interior designer, se desideri scrivere sta a te unire tempo e opportunità.

Ti lascio un paio di link per sfruttare i tempi morti e dettare le tue scene al computer o al cellulare.

Dictanote

Dictanote è una applicazione online che ti permette di scrivere o dettare il tuo testo. Puoi utilizzare il microfono del computer, oppure quello delle cuffie Bluetooth® mentre riordini la tua postazione.

Speechnotes

Speechnotes è una app simile alla precedente, ma esiste sia nella versione online, per Windows™, che in quella per cellulari Android™, permettendoti di dettare il tuo testo in più lingue, tra cui l'italiano, dal tuo cellulare e poi spedirlo sui dispositivi per editarlo.

Su internet ci sono tante idee per compartimentare ogni area della tua scrivania, appendere al muro delle bacheche di sughero, magnetiche, ma onestamente non mi sono mai trovata bene: ho la tendenza ad appenderci così tanti fogli che alla fine perdono la loro utilità. Almeno per me, il tempo passato a tenerle in ordine non mi ripagava in termini di benefici. Però, non è detto che per te non possano funzionare. Anche se, forse, un paio di mensole sarebbero più utili, per sistemare le scatole e i vassoi, e per tenere a portata di mano i manuali di scrittura (se non sai da come iniziare guarda questa sezione). I limiti sono dettati solo dalla tua creatività.

Buona scrittura,

BHK

Parole in linea

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su reddit
Condividi su email