Manuali di Scrittura Risorse

William Strunk Jr. – Elementi di stile nella scrittura

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

Scrivere è un’operazione semplice. Tutto quello di cui hai bisogno è un foglio di carta e una penna. Se proprio vuoi sentirti tecnologico puoi usare un computer, o un ipad, ma non è veramente necessario.

Il gioco si complica quando vuoi arricchire la tua scrittura di emozioni e descrivere personaggi reali e tangibili, che rimarranno nella testa del lettore anche dopo aver finito di leggere il tuo libro. 

Leggi, scrivi e ripeti: è il mantra di chi vuole migliorare il proprio stile, trovare la sua voce univoca, e raggiungere livelli di scrittura in grado di toccare le corde dell’anima.

Si parla spesso di talentotecnica. Il primo non sopravvive senza il secondo. Avere talento e non applicarsi per migliorare la propria tecnica porterà irrimediabilmente all’insuccesso. Scrivere avere velleità artistiche in questo campo può produrre una prosa sciolta, ma priva di emozione.

Quando le due note si intrecciano la musica inizia. Un buon modo per far vibrare tutte le melodie è il manuale di William Strunk Jr.

Strunk_Elementi_di_Stile

Al contrario del Viaggio dell’eroe di Vogler, che approfondisce la struttura delle storie, questo libro basa la sua utilità nell’essenziale. In circa novanta pagine concentra gli elementi più importanti per rendere la scrittura diretta e comunicativa.

Inizia con la punteggiatura, e la sua importanza nella comprensione e lettura di un testo, per poi passare alla composizione, forma, fino alla semantica con esempi di frasi riscritte in modo più corretto ed efficace.

Viste le dimensioni, la tentazione è quella di leggere questo manualetto tutto d’un fiato. La prima volta probabilmente lo farai. La sua utilità però consiste negli esempi, che potrai consultare ogni volta che sarai in dubbio.

Non ci sono fronzoli, né arricchimenti. Strunk sosteneva che tutto il resto è talento e applicazione.

close-up-crumpled-crumpled-paper-963056

"Lo scrittore sta dietro alla storia, non davanti."

William Strunk Jr.
Docente universitario di Inglese

Potrei parlarti per ore di questo manuale ma, come il Professor Strunk insegna, meglio limitarsi all’essenziale.

Buona lettura,

Parole in Linea

©️ Riproduzione riservata


Questo articolo

Spargi la voce e condividi!
Parole in Linea
Mi chiamo Bianca, anche se la mia carta di identità dice altro, ma ormai le persone mi conoscono con questo nome e soprattutto sembra riescano a pronunciare meglio il cognome teutonico che quello ufficiale... Da qualche anno mi sono avvicinata alla traduzione, all'editing e alla correzione di bozze, studiando e facendo pratica e ora mi sto addentrando nell'ambito dal punto di vista professionale anche se, in effetti devo dire che, se vogliamo vederla sotto l'ottica della revisione, mi sono sempre occupata di editing, solo che prima facevo "editing aziendale e amministrativo". Dopo 10 anni passati a "litigare professionalmente" con avvocati e commercialisti, ingegneri e compagnia bella, ho capito che se sono sopravvissuta a loro posso affrontare gli autori... Del resto ormai sono a un bilancio dall'inferno e lì, si dice, di revisori ne cercano parecchi per rimettere in riga le anime.
https://www.paroleinlinea.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
17 − 4 =