Art. 1 – Disposizioni generali

  1. L’Utente che naviga in quest’area accede a Parole in Linea, accessibile tramite l’indirizzo url www.paroleinlinea.com (di seguito il Parole in Linea). La navigazione e la trasmissione di un ordine di acquisto sul sito web comportano l’accettazione delle condizioni di vendita, della cookie policy e della privacy policy sul trattamento dei dati personali, nel rispetto della normativa europea, regolamento n. 679/2016 – GDPR.
  2. Le presenti Condizioni generali di Vendita si applicano alla fornitura di servizi (beni immateriali) esclusivamente acquistati su Parole in Linea in ottemperanza alle disposizioni del Codice del Consumo, Parte III, Titolo III, Capo I – D.lgs. n. 206/05 e successive modifiche del D.lgs. 21/14 e 70/03 – da parte di:
    • Parole in Linea di Cristina Mantione
    • Sita in Roma (RM) alla via Filippo Foti, 26
    • Partita IVA 15616561005
    • Iscritta alla Camera di Commercio di Roma con n. REA RM-1602578
  3. Prima di accedere ai servizi forniti da Parole in Linea e completare la procedura di acquisto, l’Utente è tenuto a leggere le presenti Condizioni generali di Vendita, che si intendono accettate al momento dell’acquisto in modo completo e inequivocabile.
  4. Parole in Linea invita l’Utente a salvare una copia del modulo di acquisto e delle Condizioni di Vendita.
  5. Parole in Linea si riserva il diritto di modificare le Condizioni di Vendita in modo unilaterale e senza alcun preavviso.
  6. È possibile navigare sul sito web e accedere ai servizi forniti dallo stesso e acquistabili nelle seguenti lingue:
    • Italiano. 

Art. 2 – Oggetto e Offerta

  1. Le presenti Condizioni generali di Vendita disciplinano l’offerta, l’inoltro e l’accettazione degli ordini di acquisto dei servizi direttamente erogati da Parole in Linea sul sito web, ma non disciplina eventuali servizi erogati da terzi, tramite link (collegamenti ipertestuali) esterni e/o banner – debitamente indicati in trasparenza – per i quali si rimanda alle Condizioni di Vendita di terzi.
  2. Prima di seguire link (collegamenti ipertestuali) e/o prodotti e servizi erogati da terzi, si raccomanda di leggerne le Condizioni di Vendita, per le quali Parole in Linea non è responsabile.
  3. Parole in Linea offre servizi editoriali, di traduzione, consulenza afferente la scrittura e il mondo editoriale, lezioni online e corsi online da fruirsi esclusivamente in via telematica.

Art. 3 – Definizione del Contratto di acquisto e durata

  1. Per concludere la vendita, ovvero definire il contratto di acquisto da parte dell’Utente è necessario compilare il modulo elettronico con i dati afferenti la fatturazione e trasmetterlo secondo le istruzioni indicate in fase di acquisto.
  2. In ogni prodotto sono indicate le Condizioni di Vendita specifiche che, insieme alle presenti Condizioni generali di Vendita, comunicano le informazioni su ciascun servizio, i metodi di pagamento accettati da Parole in Linea e le condizioni per il diritto di recesso.
  3. Prima di definire il Contratto sarà richiesto di confermare l’avvenuta lettura delle Condizioni generali di Vendita comprensive dell’informativa sul trattamento dei dati personali e il diritto di recesso.
  4. Il Contratto è definito quando Parole in Linea riceve il modulo compilato dall’Utente e l’accredito del relativo pagamento.
  5. L’Utente è obbligato al pagamento del prezzo indicato sul sito web e nell’area “Carrello” dal momento in cui l’operazione di acquisto si considera definita, ovvero conclusa, che si verifica quando l’utente clicca sul tasto “Procedi con l’ordine” alla fine della procedura guidata.
  6. Definito il Contratto di acquisto, Parole in Linea prende in carico l’ordine per la sua evasione e per l’emissione dei documenti fiscali nei modi e nei tempi previsti dalla normativa vigente.
  7. La durata del contratto dipende dal tipo di servizio acquistato.
  8. In caso di servizi editoriali e di traduzione la durata della prestazione è soggetta al tipo di lavorazione e verrà indicata sul contratto stesso.
  9. In caso del writing coach e di lezioni e consulenze in modalità sincrona la durata del contratto ha validità fino al 31 dicembre dell’anno dell’accredito del pagamento. Ovvero, l’Utente ha tempo fino al 31 dicembre dello stesso anno di acquisto per fruire del servizio nei modi e nei tempi convenuti tra le Parti (Utente e Parole in Linea).
  10. L’acquisto di incontri di writing coach, in quantità singola o multipla, definito e pagato dopo il 15 dicembre vedranno posticipata la scadenza di fruizione al 31 dicembre dell’anno successivo. (Es. acquisto pacchetto dieci lezioni di writing coach il 22 dicembre 2021 → scadenza pacchetto 31 dicembre 2022).
  11. In caso dei corsi online fruiti in modalità asincrona la durata del contratto, ovvero della fruizione delle lezioni, videolezioni e correzione degli esercizi, verrà indicata nei vari corsi.
  12. Oltre le scadenze indicate nei vari servizi, Parole in Linea sarà libera da ogni obbligo nei confronti dell’Utente.

Art. 4 – Registrazione utenti

  1. Per l’acquisto di alcuni servizi forniti da Parole in Linea è richiesta la registrazione sul sito web.
  2. Laddove l’Utente comunichi dati non esatti o incompleti, anche nel caso in cui vi sia una contestazione da parte dei soggetti interessati relativamente ai pagamenti effettuati, Parole in Linea avrà facoltà di non attivare il servizio ovvero sospendere il servizio fino alla ricezione dei dati mancanti e/ corretti.
  3. Terminata la registrazione, l’Utente riceverà una richiesta di conferma all’indirizzo eMail da lui fornito in fase di registrazione. La conferma dovrà avvenire entro 48h dalla ricezione dell’eMail. Dopo tale termine, Parole in Linea sarà liberata da ogni impegno nei confronti dell’Utente.
  4. La conferma esonera Parole in Linea da ogni responsabilità afferente i dati forniti dall’Utente, che si impegna a comunicare tempestivamente ogni variazione.
  5. In occasione della prima richiesta di attivazione di un profilo da parte dell’Utente, Parole in Linea fornirà un username e una password che costituiscono il sistema di validazione degli accessi ai servizi acquistati con efficacia vincolante nei confronti dell’Utente.
  6. L’Utente è obbligato a mantenere la segretezza dei suoi dati di accesso e custodirli con cura e diligenza e non cederli a terzi, neanche temporaneamente.

Art. 5 – Modalità di pagamento e Prezzi

  1. Il prezzo dei servizi è quello indicato di volta in volta sul sito web, nell’area “Prodotto” e “Carrello“, salvo i prezzi indicati in in caso di errore palese e tranne per i servizi editoriali e di traduzione per i quali è necessario richiedere un preventivo.
  2. Il prezzo dei servizi editoriali e di traduzione soggetti a preventivo varia in base al tipo di lavorazione richiesta, la difficoltà, l’urgenza e altri fattori valutati di volta in volta e viene comunicato a mezzo eMail con apposito documento “Preventivo” sui seguirà regolare Contratto in caso di accettazione.
  3. In caso di errore palese nei prezzi indicati, Parole in Linea avviserà quanto prima l’Utente, consentendo l’annullamento degli ordini acquistati con importo errato. In ogni caso, Parole in Linea non sarà obbligato in alcun modo a cedere il servizio al prezzo erroneamente indicato.
  4. I prezzi indicati su Parole in Linea sono comprensivi di IVA.
  5. I prezzi possono subire variazione unilaterale in qualsiasi momento e senza preavviso.
  6. Le variazioni non riguardano gli ordini di vendita già conclusi al momento dell’entrata in vigore del nuovo prezzo.
  7. Per acquistare i servizi di Parole in Linea è sufficiente selezionare quelli desiderati e verranno inseriti nel Carrello. Basterà seguire le indicazioni e compilare il modulo con i dati di acquisto e fatturazione per completare l’ordine. I dati potranno essere modificabili in qualsiasi momento prima del pagamento.
  8. Il pagamento può essere effettuato tramite:
    • Bonifico bancario;
    • Paypal;
  9. Le valute accettate per il pagamento sono:
    • Euro (€);

Art. 6 – Consegna

  1. I servizi forniti da Parole in Linea saranno consegnati all’Utente nei tempi e nei modi indicati in ciascuna scheda prodotto nella sezione “Informazioni aggiuntive” sotto la voce “Condizioni di Vendita“.
  2. Per i servizi editoriali e di traduzione che necessitano preventivo, i modi e i tempi di consegna verranno indicati sul preventivo stesso e sul Contratto che segue in caso di accettazione.
  3. I servizi saranno fruibili online, ovvero inviati all’indirizzo eMail che l’Utente ha fornito in fase di acquisto.
  4. I corsi online saranno fruibili in modalità asincrona tramite videolezioni online su Parole in Linea oppure in modalità sincrona tramite piattaforme terze, quali Skype®, Meet® o telefono in base all’accordo tra le Parti.
  5. Gli incontri di writing coach avvengono sempre in modalità sincrona, tramite piattaforme terze, quali Skype®, Meet® o telefono in base all’accordo tra le Parti.
  6. Laddove la consegna non possa aver luogo per cause non imputabili a nessuna delle Parti (Parole in Linea e Utente), l’Utente verrà rimborsato del pagamento, tranne nel fatto in cui le parti decidano di posticipare la consegna con altro metodo.
  7. Parole in Linea offre servizi ovvero beni immateriali, sotto forma di file, lezioni e consulenze tramite chiamata, riunione telematica, che verranno fruiti online ovvero inviati per eMail. In nessun caso è previsto l’invio o la consegna di copie e/o di materiale fisico (copie cartacee, oggetti materiali).

Art. 7 – Garanzia e conformità commerciale

  1. In caso di materiale danneggiato o non fruibile per problemi tecnici, l’Utente è tenuto a comunicare a Parole in Linea tramite l’eMail [email protected] i problemi riscontrati entro 48h dall’acquisto o dal verificarsi del problema. Dopo tale termine il materiale ricevuto e/o visionato online si reputa conforme all’offerta.
  2. L’Utente si impegna a utilizzare dispositivi e software originali o di cui dispone della relativa licenza per garantire il buon funzionamento dei servizi acquistati ovvero dichiara di possedere dei requisiti necessari per fruire del servizio acquistato.
  3. L’Utente è responsabile per l’acquisto, il mantenimento e la riparazione dei propri strumenti necessari a fruire dei servizi di Parole in Linea, ovvero non si rivarrà su Parole in Linea in caso di spese di acquisto o riparazione collegate agli strumenti (computer, software, device, abbonamenti) necessari per assolvere alla propria parte di Contratto (consegna bozze, fruizione lezioni…) e si impegna, in caso di guasti, a intraprendere tutte le iniziative e porre in essere tutti i rimedi necessari, o comunque opportuni, al fine di limitare i pregiudizi potenzialmente derivanti da tale emergenza o difficoltà e comunicarla tempestivamente a Parole in Linea in caso pregiudichi la fruizione di un servizio, specie in modalità sincrona.
  4. Parole in Linea è responsabile per i difetti sui servizi offerti sul proprio sito web, ivi inclusa la non conformità dei servizi proposti, ai sensi di quanto disposto dalla normativa italiana.
  5. L’Utente che acquista un servizio in qualità di Consumatore, ovvero come persona fisica che agisce per scopi estranei all’attività imprenditoriale o professionale eventualmente svolta, la garanzia del servizio è valida a condizione che il difetto si manifesti entro 24 mesi dalla data di consegna del materiale previsto; che l’acquirente presenti reclamo formale relativamente ai difetti entro un massimo di 30 (trenta) giorni dalla data in cui il difetto è stato riscontrato. Oltre tale data l’Utente perde ogni diritto a reclamare per quel difetto.
  6. In caso di mancata conformità (file non leggibile, materiale online non consultabile per meno di 300 giorni l’anno per problemi tecnici documentabili), l’Utente ha diritto al ripristino della conformità del materiale fruibile online, ovvero del materiale inviato via eMail, ovvero ottenere un’appropriata riduzione sul prezzo fino alla restituzione della somma.

Art. 8 – Patto di riservatezza, proprietà intellettuale e riconoscimenti

  1. L’Utente si impegna che il contenuto della corrispondenza afferente ai servizi fruiti, i dati sensibili delle Parti e il contenuto delle lezioni e/o dell’opera sono da considerarsi di natura confidenziale e non divulgabile, salvo espressa autorizzazione della controparte.
  2. In caso di servizi editoriali e di traduzione, ovvero di materiale dell’Utente utilizzato durante le lezioni e le sessioni di Writing Coach, Parole in Linea si impegna a non divulgare l’opera, intera o parziale, senza consenso espresso dell’Utente, ovvero a mantenere copia della bozza di lavorazione e definitiva a scopi di archivio lavorativo e per tutela personale e professionale in caso di contestazioni, ai sensi della normativa vigente.
  3. Parole in Linea si riserva il diritto di utilizzare, dopo la pubblicazione dell’opera, il titolo, la copertina e gli estratti dell’anteprima gratuita e della quarta di copertina per arricchire il proprio portfolio lavorativo.
  4. L’Utente si impegna a non divulgare le modalità operative di Parole in Linea a terzi che potrebbero operare in regime di concorrenza, ovvero L’Utente si impegna a non registrare le sessioni di writing coach, le videolezioni e lezioni in modalità sincrona e le telefonate o divulgare il materiale fornito da Parole in Linea (Slide, materiale ad hoc) senza consenso espresso.
  5. Le parti concordano che, per le opere revisionate e/o tradotte, salvo diversamente convenuto in altre sedi (eMail), sul colophon dell’opera pubblicata Parole in Linea verrà citato nei riconoscimenti per l’attività svolta.

Art. 9 – Diritto di Recesso

  1. In conformità con la normativa vigente, l’Utente può avvalersi del diritto di recedere dal contratto di acquisto, senza alcuna penalità né specificarne il motivo, entro 14 (quattordici) giorni dalla data di acquisto, ai sensi dell’art. 57 del D.lgs. 2006/2005.
  2. Nel caso specifico di servizi quali consulenza telefonica, writing coach, lezioni online in modalità sincrona (in diretta, allo stesso orario), tramite Skype®, Meet® o altra piattaforma, il diritto di recesso potrà avvenire unicamente prima della fruizione dell’incontro.
  3. L’Utente che intende esercitare il diritto di recesso dovrà comunicarlo a Parole in Linea tramite dichiarazione esplicita ovvero da un indirizzo di posta elettronica certificata (pec), che ha valore di raccomandata A/R, all’indirizzo [email protected] indicando il numero d’ordine, il servizio acquistato e il documento fiscale correlato.
  4. Non si applica il diritto di recesso nel caso in cui i beni di Parole in Linea appartengono alle categorie indicate nell’art.59 del D.Lgs. 206/2005.
  5. In seguito al recesso, Parole in Linea effettuerà il rimborso sullo stesso metodo di pagamento scelto dall’acquirente in fase di acquisto. Nel caso in cui ciò non fosse possibile, l’Utente dovrà fornire le proprie coordinate bancarie IBAN, SWIFT e BIC necessari a completare la procedura di rimborso.
  6. Se l’Utente che ha richiesto il recesso, e al quale non è possibile restituire le somme sullo stesso metodo di pagamento usato per l’acquisto per cause non imputabili a Parole in Linea, non fornisse i dati richiesti per procedere con il pagamento tramite bonifico bancario entro 60 (sessanta giorni) dalla richiesta di coordinate, Parole in Linea sarà libera da ogni obbligo e l’Utente sarà considerato non interessato a ricevere il rimborso.

Art. 10 – Manleva

  1. Cliccando sul tasto “Effettua l’ordine” ovvero definendo l’ordine, L’Utente dichiara di:
    • Essere maggiorenne, ovvero aver compiuto il 18esimo anno di età;
    • Essere in grado di intendere e di volere, ovvero di essere consapevole di effettuare un’ordine di acquisto che comporta un prezzo che si impegna a pagare.
  2. In caso di acquisto da parte di minore, lo stesso dovrà avvenire da parte del genitore o di chi ne fa le veci;
  3. Laddove l’Utente minorenne utilizzi i dati e/o i metodi di pagamento dei genitori o altro adulto senza il loro permesso, i genitori, o chi ne fa le veci, saranno tenuti a pagare il prezzo del servizio richiesto e sollevano Parole in Linea da ogni responsabilità a prescindere dalla fruizione dello stesso.
  4. L’Utente dichiara sotto la propria responsabilità di essere l’unico autore ed esclusivo proprietario dei diritti dell’opera e i materiali che sottoporrà a servizi editoriali e di traduzione, ovvero dei materiali forniti durante le lezioni e le sessioni di writing coach e di avere piena disponibilità della stessa e le facoltà e i diritti civili, politici e di proprietà intellettuale, necessari a stipulare il contratto di acquisto e di non aver già ceduto a terzi i diritti di utilizzazione economica e revisione e/o traduzione del testo, ovvero di tutti i diritti che andrebbero in diretto contrasto con il presente accordo e manleva Parole in Linea da tutti i danni e le spese che potrebbero derivargli in tal senso.

  5. L’Utente si impegna, inoltre, a prestare a Parole in Linea la propria collaborazione e assistenza qualora lo svolgimento della prestazione venisse turbato da terze parti e/o da situazioni compromettenti in grado di causargli nocumento e comunque a tenere indenne il Parole in Linea dalle pretese o azioni da essi avanzate.

Art. 11 – Trattamento dei dati

  1. I dati dell’Utente sono trattati in conformità alla normativa prevista in materia di protezione dei dati personali, come specificato nell’apposita sezione contenente l’informativa ai sensi dell’art. 13 del Regolamento Europeo n. 679/2016 – GDPR (Privacy Policy).

Art. 12 – Contatti

  1. Ogni richiesta di informazioni relativa all’acquisto online potrà essere effettuata tramite eMail all’indirizzo:
    • [email protected], per tutte le domande e i problemi afferenti l’eCommerce di Parole in Linea;
    • [email protected] per le comunicazioni relative a preventivo, contratti, comunicazioni tra le parti durante lo svolgimento del servizio (es. Editing, Correzione di Bozza, Writing Coach, etc.).

Art. 13 – Legge applicabile e Foro di competenza

  1. Le presenti Condizioni generali di Vendita sono disciplinate dal diritto italiano, fatta salva qualsiasi diversa forma imperativa prevalente nel paese di residenza abituale dell’Utente. Di conseguenza, l’interpretazione e la risoluzione delle Condizioni generali di Vendita sono soggette esclusivamente alla legge italiana.
  2. Eventuali controversie, che non si possono dirimere in altra sede ovvero in maniera pacifica, inerenti e/o derivanti alle stesse dovranno essere risolte in via esclusiva dall’autorità giurisdizionale Italiana. In particolare, laddove l’Utente rivesta qualifica di Consumatore, ovvero persona fisica con utilizzo dei servizi per motivi non afferenti all’attività commerciale, le eventuali controversie dovranno essere risolve nel Foro di Roma, ovvero Tribunale di Roma e Giudice di Pace di Roma.
  3. Acquistando i servizi di Parole in Linea, l’Utente accetta integralmente le Condizioni generali di Vendita, le condizioni di vendita indicate nell’area “Informazioni aggiuntive” di singola scheda prodotto, e nello specifico gli articoli 7, 8, 9, 10 e 13 delle presenti Condizioni generali di Vendita.

Le Condizioni generali di Vendita sono state aggiornate in data 25/04/2021.

©️ Riproduzione riservata